Ratataplan 2016

21-22-23 luglio 2016

Questa edizione, in qualche modo celebrativa di una tappa più che importante per il nostro evento, presenta alcune novità assolutamente significative.
Queste novità sono innanzitutto l’anteprima del festival che si svolgerà in città a Biella, il ritorno di alcuni gruppi che hanno segnato tappe significative nel corso di questi 20 anni abbinati a nomi molto importanti dell’arte di strada italiana ed internazionale ed infine un appendice natalizia del festival con il Ratataplan Christmas show.
Accanto al programma del festival “per i grandi” c’è quello per i più piccoli, il Ratataplan Junior festival che quest’anno si articola in due appuntamenti: uno per i bambini e le bambine in età da scuola materna e l’altro per i bimbi e le bimbe dai 6 ai 12 anni.
 

ANTEPRIMA DI RATATAPLAN

Si è svolta a Biella la sera del 2 luglio 2016 in concomitanza con Street Art Riva Festival ed in collaborazione con l’ente Manifestazioni Biella Riva, la serata prevede in Piazza del Monte l’esibizione di due compagnie quella di CIRCOPACCO e quella di TEATRO LUNATICO
 

RATATAPLAN JUNIOR FESTIVAL

Giovedi 21 Luglio e Venerdì 22 Luglio, Lessona.
Il programma è pensato e rivolto al pubblico dei centri estivi di Lessona e del Circondario che se vorranno potranno approfittare di una proposta per l’intera giornata con il pranzo e lo spettacolo pomeridiano ed è organizzato in collaborazione con la locale Associazione “Genitori Sempre”.
Il primo giorno, Giovedì, per i più piccoli, ci sarà uno spettacolo di MICROCIRCO di Carla Acquarone, la stessa artista che ha gestito la scuola di Circo nelle scuole medie di Lessona la scorsa Primavera.
Il secondo giorno, Venerdì, per la fascia di età 6-12 anni un grande spettacolo “Tra cielo e Terra” di Cirkovertigo che rientra nella programmazione del festival diffuso LIVING CIRCUS.
 

Venerdì STREET FOOD, Sabato RISTORANTE

Street Food
Degustazioni Prodotti di Langa
Menù di Terra, di Mare e Vegetariani
Prodotti, Vini e Birra Artigianale del territorio

In caso di cattivo tempo gli spettacoli e le cene si svolgono al coperto

Giovedì 21 Luglio

ARENA SPETTACOLI - ore 14.30
MICROCIRCO in “CLOWN di LATTA”
La versione clown di Microcirco con Charlotta e Caramella, dedicato ai più piccoli ed alle più piccole ospiti dei centri estivi della Scuola dell’Infanzia.
 
 
PREMIO INTERNAZIONALE RATATAPLAN per giovani artisti
2° EDIZIONE
TENSOSTRUTTURA ARENA SPETTACOLI - dalle ore 21:00

In collaborazione con Mirabilia, Ideagorà di Fossano, FEDEC, Compagnia Qanat-Cirko Vertigo, il progetto Jeunes Talents Cinque Europe, Circus Next e  FISAC.
 
Compagnie Partecipanti
• ARIANE&ROXANA (Germania) in “COW”:
la straordinaria abilità di due artiste del centro Katakomben di Berlino.
• COMPAGNIE AZEIN (Francia)
in “CAVE CANEM”:
dalla Provenza un musicista, tre acrobati e… un simpaticissimo personaggio!
• MIKA (Italia-Brasile) in “AMEN”:
un Padre e una Suora, una messa che diventa uno spettacolo gospel…. un po’ più acrobatico!
• REVOLE’ (Italia) in “INVISIBILIA”:
ispirato a “Le città invisibili” di Calvino: acrobatica aerea su cerchio e tessuto.
• CIRQUE LAZULI (Francia) in “CONTREPIED”:
dalla Bretagna un duo di clown sul filo.
Le compagnie presenteranno in sequenza i loro spettacoli che alla fine verranno giudicati dalla giuria e dal pubblico per l’assegnazione del premio.
 
daniele antoniniOspite e conduttore della serata Daniele Antonini clown e maestro di circo.

Venerdì 22 Luglio

Cirko VertigoARENA SPETTACOLI - ore 14.30
CIRKO VERTIGO in “TRA CIELO e TERRA”
Dedicato ai bambini e bambine ospiti dei centri Estivi della Scuola Primaria.
Un cabaret circense e popolare, innovativo, eclettico.
Un circo che a terra trova ossigeno per riuscire a far volare il suo pubblico.
 
 
“RATATAPLAN story“

La storia delle 20 edizioni del nostro festival rivive attraverso due spettacoli di Circo contemporaneo, di teatro di strada e di figura e un concerto comico musicale.
TENSOSTRUTTURA-ARENA SPETTACOLI - ore 21.00
 
CIRKO VERTIGO (Italia) in “MARDIGRA’
Fronzoli, libagioni, fantasie di maschere e gioiosa eccitazione.
Mardigrà è la nuova creazione di Cirko Vertigo messa in scena da Onofrio Colucci, considerato uno dei migliori clown del panorama internazionale che  ha maturato esperienze nelle principali produzioni del Cirque du Soleil. Mardi Gras indica in francese il Martedì Grasso , la giornata di festa in cui culmina il periodo di Carnevale prima del Mercoledì delle Ceneri: Circo e Carnevale hanno molto in comune, a partire dallo spirito popolare
Con Onofrio Colucci  in scena  un cast internazionale di diciotto artisti di circo contemporaneo provenienti da Italia, Spagna, Cile, Argentina, Messico, Colombia, Brasile, Grecia.
 
compagniadeifolliPARCO DELLE CICOGNE - ore 22.00
COMPAGNIA DEI FOLLI (Italia)
con lo spettacolo “FUOCO”
La Compagnia dei Folli , nata nel 1984, è una compagnia teatrale che si dedica al teatro di strada e d’immagine: racconta storie e leggende senza tempo e senza confini con l’uso di trampoli, danzatori, attori sospesi e fuochi d’artificio.
Hanno collezionato numerose repliche dei propri spettacoli nelle Piazze più belle d’Italia e d’Europa. Straordinarie coreografie di teatro danza, di pirotecnica, di trampoli e macchine sceniche accompagneranno lo spettatore in un viaggio fantastico.
 
treliluARENA SPETTACOLI - ore  23.15
TRELILU (Italia) in “C’E’ GIA’ GENTE?”
Una garanzia di comicità e musica, melodie originali di vario genere, testi alla cui ilarità non si può resistere, spontaneità dei personaggi proposti, Lilu: semplici, per l’appunto.
Tornano a Ratataplan con la loro voglia di ridersi addosso, sempre a cavallo tra musica e cabaret in un misto di tragicomico e surreale.

Sabato 23 Luglio

LE STRADE DEL MONDO

makia
TENSOSTRUTTURA-ARENA SPETTACOLI - ore 21.00  
COMPAGNIA MAKIA (Italia) in “BLOOM”
con Elisa Mutto e Rio Ballerani, regia di Milo Scotton
Compagnia vincitrice dell’edizione 2015 del Premio Internazionale Ratataplan.
La compagnia Makìa è al suo debutto con lo spettacolo "Bloom": tra le rovine di un DRIVE IN un jukebox abbandonato nella nebbia gracchia le sue note a scatti..
Un sottile equilibrio tra ricordo e nostalgia, un'epoca di ribellione, prosperità, gioia spensierata e voglia di riscatto del primo dopoguerra.
Ma col tempo tutto si corrompe e la felicità di plastica si rivela un’utopia ...
Tra discipline aeree, contorsionismo ed evoluzioni a terra emergerà una gioventù che rispecchia la fragilità umana, con le sue ansie, eccessi, leggerezze e rancori.
 
mattatoioPIAZZA MUNICIPIO - ore 21.30
MATTATOIO SOSPESO (Italia-Francia) in “LES AMANTS DU CIEL”
CIRCO CONTEMPORANEO, VISUAL COMEDY e FREECLIMBING
MATTATOIO SOSPESO è una compagnia volante fondata da Marco Mannucci nel 2006: arrampicata, acrobazia, teatro di strada, circo e la poetica del non ordinario sono alcuni dei principali ingredienti. Con echi lontani alle visioni sospese di Chagall, Mattatoio si solleva da terra per volare su case, torri, chiese e castelli.
Sui muri del palazzo del municipio, a 10 metri da terra, porta in scena “Les Amants du Ciel” : un duo aereo  tragicomiromantico.
Due amanti sospesi nel cielo tra discese e risalite ardite con un gran finale.
 
 
carpetbagPIAZZA EROI DI CEFALONIA - ore 21.45
CARPETBAG BRIGADE  (USA) in “CALLINGS”    
Il New York Times ha scritto di questa compagnia di teatro fisico, che arriva dalla californiana San Francisco: “ porta l’arte sui trampoli ad un livello altissimo, eccezionale”!
Un linguaggio teatrale unico nella delicata sovrapposizione di teatro, danza e circo, il tutto interpretato con grazia evocando la magia dell’effimero.
Callings è uno spettacolo di danza acrobatica sui trampoli in cui gli artisti della Carpetbag Brigade, diretti da Jay Ruby, sposano la grazia della danza moderna con la cruda intensità del teatro fisico.
 
eventi verticaliPIAZZA SELLA - ore 22.30
EVENTI VERTICALI (Italia) in “WANTED”
Dopo il grande successo a Ratataplan del 2008 tornano a Lessona gli Eventi Verticali: questa volta però non sul campanile della Chiesa, ma in Piazza su uno schermo verticale di 50 mq sollevato da una autogru. Una forma di teatro fisico che unisce acrobatica, dance escalade, circo contemporaneo, visual comedy e free climbing.
Drammaturgia, videoscenografia e corpo si fondono in uno spettacolo dove il 2D delle proiezioni si somma al vivo 3D degli attori-acrobati, con un risultato davvero inedito.
Risucchiati in un mondo fatto di fumetti ed animazioni, i due protagonisti compiono un viaggio-avventura costantemente in equilibrio tra la finzione del disegno e l'intervento del computer che proietta le immagini. I due eroi saranno risucchiati all'interno del  desktop per diventare protagonisti inconsapevoli di un Videogames anni ‘80.
 
chipolatas
ARENA SPETTACOLI - ore 23.30
THE CHIPOLATAS (Gran Bretagna - Spagna) in “GENTLEMEN OF THE ROAD”
Un trio di artisti vivaci, talentuosi ed energici: Tristan Glover, Pablo Reboleiro Rama e Alfredo Pérez Muíño, travolgenti clown che divertono e stupiscono il pubblico con i loro numeri.
Nelle loro vene scorre il funky: cantano e suonano secchi e scatole, batterie e tamburi, oggetti di ogni tipo.
Si sono creati una straordinaria fama a livello internazionale ottenendo un grande successo nei maggiori festival europei e portando il loro spettacolo attraverso i cinque continenti, in 40 paesi diversi, dal 1992 ad oggi.
La loro giocoleria, la loro musica e il loro umorismo li rendono speciali, vibranti e pieni di colore.